A SPASSO CON LILA E LENÙ: ALLA SCOPERTA DEI LUOGHI DE L’AMICA GENIALE

0
286
Foto di tpi.it

In attesa del secondo capitolo della storia di Elena Ferrante, ecco dove è ambientato il racconto de “L’amica geniale”

È appena terminata la prima serie de “L’amica geniale”, per la regia di Saverio Costanzo, e già è tanta l’attesa per i prossimi episodi, che ovviamente saranno tratti dal secondo romanzo della quadrilogia: “Storia del nuovo cognome”.

Foto di Repubblica.it

Intanto però a tutti è venuta voglia di vedere i luoghi in cui il film è stato girato, tutti così affascinanti, anche se spesso poveri e scarni come del resto le due protagoniste,

Il tour può cominciare tranquillamente dal Rione Luzzati di Gianturco, dove le due ragazze vivono con le loro famiglie, vanno a scuola, frequentano i loro amici e dove nascono i primi amori.

Attesissimo è stato l’episodio in cui Lila, Lenù e altri ragazzi dello stesso quartiere si sono recati a Piazza Plebiscito, a via Toledo e a mangiare un gelato nella bellissima Galleria Principe di Napoli.

Elena (Lenù) è poi particolarmente affascinata dal mare, tanto da correre su via Caracciolo per affacciarsi a vedere il Vesuvio. La giovane protagonista, a differenza di Lila, ha anche la fortuna di fare una vacanza ad Ischia, portando con sé quindi lo spettatore che può ammirare l’isola così com’era nella metà del secolo scorso, quando la villeggiatura era considerata una cosa “da ricchi”.

Nei prossimi episodi, forse già previsti per il 2019, probabilmente ci sposteremo verso Chiaia, dove verrà finalmente aperto il negozio di scarpe Cerullo.

Non ci resta che aspettare la nuova stagione!