“COREOGRAFIA PER UNA MOSTRA”: AL MUSEO MADRE LA RETROSPETTIVA DI ROBERT MAPPLETHORPE

0
323
La locandina dell'evento

Il museo Madre ospita le più celebri fotografie di Robert Mapplethorpe in una grande mostra divisa in tre sezioni

Il Madre, museo d’arte contemporanea Donnaregina, situato nel pieno centro storico di Napoli, ospita fino all’8 aprile la retrospettiva “Robert Mapplethorpe. Coreografia per una mostra/Choreography for an Exhibition”.

Sono più di 160 gli scatti del fotografo statunitense esposti al Madre, divisi in tre sezioni che vanno a dialogare con le altre opere presenti che passano dall’antico al moderno, fino ai giorni nostri.

Il percorso comincia con una “Ouverture”, dedicata agli artisti che più hanno ispirato i suoi lavori: Patti Smith e Samuel Wagstaff Jr.

La prima sezione invece fa letteralmente salire lo spettatore su un palcoscenico: protagonisti sono infatti ballerini, modelli, atleti, quindi grande spazio ai perfomer.

Si attraversa poi la seconda sezione che può definirsi una platea. Il viaggio passa infatti dal pubblico al privato di Robert Mapplethorpe e il visitatore può così conoscere le amicizie, gli affetti e le collaborazioni professionali del fotografo.

La terza sezione invece è dotata di un tappeto rosso per i ballerini e una serie di autoritratti di Mapplethorpe. È in questo settore della mostra che troviamo altre due sale l’(Un)dressing Room, il camerino dove i performer si preparano prima delle esibizioni e la X(Dark) Room vietata ai minori, con una selezione di scatti tratti dal suo famoso Portfolio X.

INFORMAZIONI UTILI

Dove: Museo Madre, via Luigi Settembrini 79 – Napoli

Quando: fino a 8 aprile 2019